Razze di gatti: ecco le più apprezzate

Razze di gatti: ecco le più apprezzate

Oltre al popolare gatto europeo, esistono altre bellissime razze di gatti altrettanto popolari soprattutto all’estero. In questa guida vedremo alcune delle razze più apprezzate dagli amanti dei gatti con una breve descrizione su come riconoscerli.

Le più diffuse razze di gatti

Exotic Shorthair

L’Exotic Shorthair è una delle razze fra le più popolari in America. Questa razza è un incrocio tra il persiano e il gatto americano a pelo corto. Sono molto popolari dagli amanti di gatti che amano la personalità del persiano ma che non vogliono dedicarci troppo tempo per la pulizia quotidiana del pelo. La personalità è quella di un persiano; dolce e affettuoso, anche molto giocoso. Questi gatti sono noti per il loro affetto e la loro lealtà rispetto ad altre razze feline. Seguono ovunque i loro proprietari in strada o per tutta la casa.

Persiano

I gatti persiani sono molto noti per la loro personalità che si rivela essere molto gentile e rilassata. Il volto è molto dolce e gli occhi sono rotondi. Sono gatti affettuosi, tranquilli, belli e abitudinari. Si tratta di una delle razze più antiche che si possono ritrovare perfino nei geroglifici che fanno riferimento alla loro origine in Iran. Questa razza si è evoluta nel tempo nel colore e nel tipo di corpo, ma una cosa è rimasta la stessa; la sua pelliccia folta e piena. I persiani devono essere puliti almeno una volta al giorno per evitare nodi al pelo della pelliccia e anche bagnati occasionalmente per mantenere un mantello pulito e sano.

Maine Coon

I Maine Coon sono gatti fra le razze naturali più antiche del Nord America e sono noti per la loro intelligenza e giocosità, oltre che per le loro dimensioni. Una delle razze più grandi di gatti domestici che spesso vengono affettuosamente definiti come giganti gentili. I gatti di questa razza sono noti per il loro aspetto robusto. I maschi adulti possono infatti crescere fino a 13/14 KG, le femmine invece, arrivano a pesare un po’ meno. Sono gatti orientati verso le persone, energici e molto intelligenti, il che li rende una razza facile da addestrare. Sono anche noti per il loro comportamento che ricorda un cane.

British Shorthair

Le origini di questa razza di gatti risale ai Romani durante il primo secolo, periodo in cui coesistevano e si riproducevano con gatti selvatici originari dell’Inghilterra. Molti anni dopo, il British Shorthair fu incrociato con i gatti persiani cambiando leggermente l’aspetto del gatto e migliorando lo spessore della sua pelliccia.

American Shorthair

L’American Shorthair è noto come gatto di razza americana. I primi gatti di questo tipo furono portati dall’Europa con i primi coloni. Si classifica costantemente come una delle razze di gatti più popolari in America. Hanno un temperamento molto regolare, una buona disposizione e un’intelligenza acuta. La loro natura dolce consente loro di andare d’accordo con altri animali domestici e sono considerati come un animale domestico ideale per una famiglia con bambini.

Scottish Fold

Gli Scottish Fold sono gatti di natura dolce, accomodante e tendono ad essere molto amorevoli e amichevoli con le persone e gli altri animali domestici. Sono noti per essere particolarmente attaccati a un membro della famiglia. A differenza di altri gatti, hanno le orecchie piegate che conferiscono loro un aspetto simile a un gufo. Gatti noti per la loro voce dolce e la capacità di imitare le parole umane e possiedono una varietà di fusa e miagolii dal suono diverso che non si sentono comunemente in molte altre razze di gatti.

Tag:
 
Next Post